Attenzione agli zuccheri nelle bevande

Tutti (magari) prestano attenzione agli zuccheri contenuti negli alimenti ma a quelli contenuti nelle bevande chi ci pensa? Loro sono ancora più pericolosi e subdoli: ci sono ma passano inosservati perché ‘è solo una bevanda, non può farmi ingrassare’… dicono!

Un individuo anche solo con un bicchiere di una qualsiasi bevanda zuccherata introduce una quantità di zuccheri che neanche immagina… poi magari evita il riso, il pane e la pasta perché a detta sua i carboidrati fanno ingrassare. 

Potrebbero essere proprio loro la causa della mancata perdita di peso che lamentano quelle persone che dicono di non mangiare nulla durante la giornata.. alcune mentono spudoratamente ma altre non sono davvero a conoscenza di ciò che introducono nel loro corpo attraverso il consumo delle bevande.

A cosa stare attenti

Oltre alle solite bevande zuccherate che si trovano sugli scaffali dei supermercati, bisogna stare attenti anche a quelle che facciamo con capsule o cialde a casa, usando la macchinetta del caffè. Basta pensare che una tisana zuccherata fatta con una classica macchinetta del caffè può contenere ben 96 gr di zuccheri su 100 ml di bevanda.. sconvolgente!

Per questo motivo è consigliabile prediligere i filtri e non capsule/cialde, a meno che non si è certi che non contengano zucchero.

Non dimentichiamoci poi che la bevanda migliore è e resterà per sempre l’acqua! 

Scritto da: Marzia Mosca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.