Covid-19: in USA si raccomanda la terza dose per over 65

Più di 4,7 milioni di persone nel mondo sono morte a causa del COVID-19.
Più della metà degli adulti statunitensi è ora completamente vaccinata.

Il direttore del Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), la dott.ssa Rochelle Walensky, ha approvato il richiamo del vaccino COVID-19 di Pfizer per i lavoratori più giovani e a rischio, in una rottura insolita con il comitato consultivo dell’agenzia sulle pratiche di immunizzazione USA.

“Oggi, il direttore del CDC, la dott.ssa Rochelle P. Walensky, ha approvato la raccomandazione del Comitato consultivo del CDC sulle pratiche di immunizzazione (ACIP) per una dose di richiamo del vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19 in alcune popolazioni e ha anche raccomandato una dose di richiamo per coloro che si trovano in contesti professionali e istituzionali ad alto rischio”, ha affermato in una dichiarazione.

L’ACIP aveva raccomandato il richiamo solo per gli americani di età pari o superiore a 65 anni e per gli over 50 con condizioni mediche di base problematiche e ha votato contro la somministrazione di dosi ai lavoratori più giovani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.