Covid-19 riapertura ristoranti e nuove misure di sicurezza

E’ ufficiale, il 1° Giugno 2020 bar e ristoranti potranno riaprire. Tuttavia dovranno essere strettamente osservate tutte le misure di sicurezza previste per la Fase2 della pandemia.

Il primo Ministro Conte ha appena affermato (20:50 del 26 Aprile 2020) che bar e ristoranti non apriranno subito il 4Maggio ma in attesa della riapertura potranno lavorare a domicilio e da asporto, come già molti stanno facendo dal primo giorno di lock down, ovviamente facendo rispettare tutte le misure di sicurezza.

Cosa cambierà in termini di sicurezza?

Sicuramente l’esperienza al ristorante sarà differente ma i ristoratori e tutti i proprietari di bar stanno facendo il massimo per tutelare la propria clientela.

Ciò si tradurrà quindi in tavoli distanziati, misure di protezione per camerieri e cuochi ed in generale personale interno ed in alcuni casi anche protezioni sui tavoli.

In aggiunta, per limitare il numero di persone presenti all’interno dei locali, l’accesso sarà monitorato costantemente e raggiunto un numero definito di clienti, gli altri dovranno aspettare il turno successivo (nel caso dei ristoranti).

Divieti di assembramenti al di fuori dei locali e fila distanziata per entrare.

Come fare allora?

Tra le più famose App di prenotazione The Fork e Trip Advisor

Si alle prenotazioni online, si alle prenotazioni via internet, con email oppure tramite app dedicate. Insomma, le attività riprenderanno e dobbiamo tutti sostenerle per fare in modo che il nostro Paese si riprenda dal duro colpo inferto alla nostra economia.

L’importante è che l’esperienza sia mantenuta e sopratutto la nostra sicurezza non sia messa in pericolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.