Dieta di mantenimento

Quanti di noi una volta essersi sottoposti ad una dieta dimagrante, una volta smessa hanno cominciato a riprendere i chili persi e a volte a prenderne anche di più? La Dieta di mantenimento serve appunto a mantenere la nostra forma fisica anche senza eccessive restrizioni.

Cosa bisogna mangiare al termine di una dieta per mantenersi?


La dieta è appunto uno stile alimentare a cui noi attribuiamo il fatto che ci porti in qualche modo a dimagrire e a perdere peso.
Per potersi mantenere senza riprendere peso, bisogna continuare a mangiare in modo adeguato, cercare di non esagerare mai, evitare cibi molto grassi etc…
Se volete mantenervi, seguite questi semplici consigli e vedrete che non ricomincerete ad ingrassare.

Dieta di mantenimento: Quando termina la dieta dimagrante

Una volta terminata la dieta dimagrante, non è che potete mangiare sempre e tutto quello che volete.

Primo consiglio: fate piccoli spuntini durante la giornata (massimo 2), in modo da non mangiare troppo ai pasti principali e in modo da aumentare un poco il vostro metabolismo così che brucerete più grasso.
La vostra alimentazione adesso può includere qualsiasi alimento a vostro piacimento, ma non deve essere la regola. La regola sarà che voi dovrete evitar di mangiare i cibi molto grassi e conditi, non abusare con alcol, non bere bevande molto dolci. Inoltre evitare i ci bi confezionati che hanno l’aggiunta di conservanti e coloranti e che in genere sono molto grassi.

No carboidrati semplici alla sera

Evitate di mangiare i carboidrati alla sera. I carboidrati stimolano l’insulina a scindere questi in zuccheri semplici che se non vengono bruciati velocemente vanno a depositarsi come grasso. La sera, poichè di solito abbiamo bisogno di pochissime calorie, è bene o non mangiane o mangiarne in maniera moderata.


Utilizzate carboidrati complessi nella vostra alimentazione.

La dieta per il mantenimento non dovrà essere pesata, nel senza che non dovete calcolare ogni volta il peso del cibo e le calorie. Allora, dovete cercare di mangiare carboidrati complessi poichè essi difficilmente si trasformano in grasso e poi danno energia utile per lunghi periodi di tempo.


Mangiate molta frutta e molta verdura. Hanno pochissime calorie e fanno molto bene al nostro corpo poichè hanno vitamine e fibre. Non friggete i vostri cibi.


Utilizzate a colazione il latte scremato, poichè ha meno grassi di quello intero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.