Dieta e pane possono abbinarsi?

Dieta e pane spesso sono un abbinamento visto male nelle diete. E’ cosi? Il pane fà ingrassare o può essere inserito all’interno della nostra dieta senza alcun problema?

Dieta e pane

Il pane, quello di tipo 00 è un alimento costituito essenzialmente da acqua e da carboidrati, più o meno semplici a seconda del tipo di pane.
Poichè in qualsiasi dieta equilibrata e sana sono previsti i carboidrati, il pane può tranquillamente essere inserito nel nostro regime dietetico anche se bisogna fare delle considerazioni.

Il pane è un carboidrato

Poichè è un carboidrato, il pane deve essere inserito nella dieta ma dovrà andare a sostituire le altre fonti di carboidrato di cui abbiamo bisogno.

Per esempio di certo il pane andrà eliminato alla sera, quando il nostro fabbisogno calorico non è molto elevato; infatti, sopratutto se semplice il pane ci fà aumentare velocemente la glicemia e l’insulina e quindi tenderà a farci assimilare le calorie da esso fornito poichè di sera difficilmente riusciremo a bruciare molte calorie. Cosa che invece non avviene di giorno.

Di giorno quindi il pane può essere integrato nella nostra dieta dimagrante, ma dovrà sostituire in tutto o in parte gli altri carboidrati come la pasta, il riso etc…

Consigli

Se proprio non riuscite a rinunciare al pane, cercate di comperare il pane integrale poichè a parità di peso esso ha meno calorie e in più si assimila molto lentamente e quindi difficilmente assimilerete le calorie da esso sprigionate.

In uno studio, le persone che seguivano una dieta ipocalorica che includeva cereali integrali, come il pane integrale, hanno perso più grasso della pancia rispetto a coloro che mangiavano solo cereali raffinati, come pane bianco e riso bianco.

I cereali integrali forniscono più vitamine, minerali e fibre di quelli raffinati. Ma anche esagerare con il pane integrale può aggiungere chili. Quindi consideralo nel tuo budget calorico giornaliero.


Quindi si, la risposta è che si può mangiare pane quando si è a dieta, basta solo sostituirlo agli altri carboidrati e se possibile mangiare quello di tipo integrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.