Top
Tutto Sulla Nutrizione / Salute  / Cosa sono le intolleranze alimentari e come curarle

Cosa sono le intolleranze alimentari e come curarle

  1. Cosa sono le intolleranze
  2. Perchè nascono le intolleranze
  3. Come capire se abbiamo i sintomi dell’intolleranza alimentare
  4. Intolleranza al lattosio
  5. Conclusioni

Cosa sono le intolleranze?

Le intolleranze alimentari sono dei sintomi di disturbi molto generici che colpiscono il più delle volte il vostro stomaco, la vostra capacità di digerire bene gli alimenti, l’insorgenza di prurito, la stanchezza, la secchezza della pelle, il gonfiore della pancia e dell’addome, la stipsi ed altri ancora.

Perchè nascono le intolleranze?

Questi disturbi sono provocati dall’accumulo nel nostro stomaco di sostanze e nutrienti che esso riesce con difficoltà a digerire, poichè appunto è diventato intollerante.
L’intolleranza nasce il più delle volte per una veloce perdita di peso o per l’aumento repentino di peso, o per via di medicinali o per altri motivi.
Questi fattori fanno si che lo stomaco non riesca a digerire il nutriente in questione e comincia ad accumularlo, fino a quando non si raggiunge uno stadio nel quale il nostro corpo non sopporta più questo “corpo esterno” e ce ne comunicala presenza, provocandoci i sintomi elencati sopra.

Spesso le persone possono mangiare piccole quantità di cibo al quale sono intolleranti senza riscontrare problemi.

Come capire se abbiamo i sintomi dell’intolleranza alimentare?

Poichè ci vuole del tempo prima che si accumulino sostanze tali da far nascere l’intolleranza, è difficile capire quale sia il prodotto che ci ha provocato il malessere.
Può essere curata riuscendo ad individuare la sostanza che scatena l’intolleranza, ma non vi sono dei test particolari da fare, anche se le tecniche si stanno pian piano affinando.

Uno dei metodi per individuare il cibo sospetto è seguire una dieta eliminando pian piano gli alimenti che con più probabilità hanno causato il sintomo. Per fare un esempio:

  • fragole
  • uova
  • latte e latticini
  • arance
  • frumento
  • gli olii vegetali e altri

Intolleranza al lattosio

I sintomi dell’intolleranza al lattosio possono includere gonfiore, diarrea, gas, nausea e dolore addominale. L’intolleranza al lattosio è causata dal malassorbimento del lattosio, una condizione in cui il tuo intestino tenue produce bassi livelli di lattasi e non può digerire tutto il lattosio che si mangia o si beve.

Conclusioni

Mentre le allergie e le intolleranze alimentari sono entrambe causate da reazioni a determinati alimenti, non sono la stessa cosa. È fondamentale consultare il medico se pensi di avere un’allergia o un’intolleranza alimentare prima di eliminare qualsiasi alimento dalla tua dieta.

Per concludere questo argomento, vogliamo darvi qualche piccolo suggerimento. Se ritieni di avere un’allergia o un’intolleranza alimentare, tieni un diario di tutto il cibo che mangi per scoprire cosa potrebbe causare reazioni e quali sono esattamente queste reazioni. La forza e il tipo della tua reazione possono aiutarti a scoprire se stai avendo una reazione allergica a un alimento o un’intolleranza alimentare.

Nessun Commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.