Top
Tutto Sulla Nutrizione / Ricette Salutari  / Polpette di zucchine Ricetta

Polpette di zucchine Ricetta

Volete deliziare i vostri commensali con un piatto semplice, appetitoso e di origine vegetale? Le polpette di zucchine sono un piatto vegetariano e sopratutto sono contro tutti gli sprechi che si possono avere in cucina.

Sono una variante delle classiche polpette di carne, ma al vegetale, preparate con ingredienti che molto spesso troviamo nella nostra dispensa. Sane e buonissime.

Gli ingredienti

Di seguito elenchiamo tutti i principali ingredienti delle polpette di zucchine. A vostro piacimento potrete variare alcuni ingredienti, ma vi consigliamo di fare prima un test.

  • 5 zucchine medie
  • 175 grammi di formaggio spalmabile fresco (o se preferite formaggio morbido tagliato a quadratini piccolini)
  • 60 grammi di Parmiggiano Reggiano
  • 1 uovo intero
  • Pane grattugiato
  • sale (un pizzico)
  • pepe
  • Olio di semi o altro olio per la cottura
  • 2 cucchiai di farina
  • prezzemolo (se piace)

Procedimento

PEr la preparazione delle polpette di zucchine non ci vuole una laura in ambito enogastronomico. Basta semplicemente iniziare lavando per bene ed asciugando altrettanto bene le nostre zucchine. Vanno poi grattugiate con una grattugia a fori larghi e poi messe su un canovaccio ad asciugare ancora.

Per far uscire tutta l’acqua rimanente, strizzate con forza il canovaccio e vedrete che le zucchine contenevano ancora dell’acqua! Versate poi le zucchine in una ciotola e aggiungete l’uovo sbattuto, il formaggio spalmabile, la farina, un pochino di pepe (se piace), e un pochino di pane grattugiato.

A questo punto non dovete fare altro che amalgamare bene gli ingredientie poi far riposare il composto in frigorifero per almeno 30-40 minuti.

Dopo questo tempo, potrete formare delle palline a piacere direttamente utilizzando le vostre mani.

Per finire, passatele nel pane grattugiato, e poi, una volto che l’olio è bello caldo, cominciate a friggerle. Immaginate che quasi tutti gli alimenti utilizzati non richiedono troppo tempo di cottura, e quindi non dimenticatevi le polpette sul fuoco!

Alla fine, al solito, poggiatele su una carta assorbente per eliminare tutto l’olio residuo. Se piace, potete anche grattugiare alla fine della scorza di limone per fare un lieve sapore acido.

Nessun Commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.